Regalo di Natale 2018: ADDIO AL SISTRI!

Con la pubblicazione del DL “Semplificazioni” sulla Gazzetta Ufficiale n. 290 del 14 dicembre 2018, è stata ufficialmente posta la parola fine a quello che ha rappresentato, dal 2010, un fardello, economico e gestionale, per le aziende che gestiscono rifiuti pericolosi (produttori, impianti, trasportatori ed intermediari).

Nell’articolo 6 del DL “Semplificazioni”, che era stato approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 12 dicembre scorso, è soppresso il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) di cui all’articolo 188-ter del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e, conseguentemente, non sono dovuti i contributi di cui all’articolo 14 -bis del decreto-legge 1° luglio 2009, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n. 102, e all’articolo 7 del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 30 marzo 2016, n. 78.

A partire dal 1° gennaio 2019, e fino alla piena operatività di un nuovo sistema di tracciabilità (che dovrebbe entrare in vigore nei prossimi mesi) organizzato e gestito direttamente dal Il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, la tracciabilità dei rifiuti continuerà ad essere garantita dal corretto utilizzo e compilazione dei formulari di identificazione rifiuti, del registro di carico e scarico e del Mud, nella tradizionale versione cartacea.

RingraziandoVi tutti per la stupenda collaborazione avuta nel 2018 e confidando in ancora migliori risultati per il 2019, la società Fenice Srl augura a tutti un Sereno Natale e un Fantastico 2019

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
Ufficio tecnico:
Tel: 0331 875953
Fax 0331 876238
E-mail: info@fenice.srl

Oppure richiedi informazioni da qui.

Share This