In un periodo difficile e delicato come quello che stiamo affrontando in queste settimane a causa dell’emergenza sanitaria per Coronavirus, il nostro lavoro si intensifica per rispondere alle vostre esigenze e per assicurare un servizio di prima necessità.

Emergenza Coronavirus: I NOSTRI SERVIZI NON SI FERMANO!

I nostri servizi non si sono infatti interrotti, anzi, proseguono a buon ritmo per garantire la massima efficienza.

Continuiamo con impegno ad essere vicini ai comuni che ci hanno scelti per la nostra attività di raccolta dei rifiuti di spazzamento stradale.

Regione Lombardia, a seguito dell’emergenza Coronavirus, ha sottoscritto un’ordinanza urgente, in vigore dal 1° aprile 2020 e valida fino al 31 agosto 2020, dove vengono individuate modalità straordinarie e in deroga alla normativa vigente in tema di raccolta rifiuti, potenzialità di stoccaggio e trattamento degli impianti recupero e smaltimento rifiuti e fornisce indicazioni circa le modalità di spazzamento strade.

Da QUI puoi leggere il testo dell’ordinanza.

smaltimento terre di spazzamento stradale

I CONSIGLI DEL MINISTERO DELLA SALUTE

Il Ministero della Salute ha diffuso preziosi consigli che vi invitiamo a seguire, in merito allo smaltimento dei rifiuti da parte dei privati in questo particolare momento storico.

La rapida diffusione del Covid-19, soprattutto nella nostra regione, la Lombardia, ci impone di mettere in atto piccole attenzioni e accortezze per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti in modo specifico in caso di positività o quarantena obbligatoria.

Per chi si trova in questa situazione le indicazioni da seguire sono semplici:

  • Non differenziare i rifiuti
  • Utilizzare due o tre sacchetti resistenti all’interno del contenitore della raccolta
  • Tutti i rifiuti vanno gettati nello stesso contenitore di raccolta
  • Anche fazzoletti, guanti, mascherine, teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore di raccolta.
  • I sacchetti vanno chiusi molto bene, senza schiacciarli, utilizzando gli apposti laccetti e indossando guanti protettivi.
  • Dopo aver chiuso i sacchetti i guanti monouso vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata.
  • Gli animali domestici non devo accedere ai locali dove vengono tenuti i sacchetti dei rifiuti.

Se non si è positivi la raccolta differenziata può proseguire nel modo tradizionale.

Mai come in questo momento ci sentiamo di dire che l’unione fa la forza.

Anche se le indicazioni da seguire in queste settimane di emergenza Coronavirus sono molte e ci sembra di non riuscire a far fronte a tutte, vogliamo rincuorarvi e sollecitarvi a dare il massimo impegno, solo così ANDRÁ TUTTO BENE!

Per informazioni o chiarimenti vi invitiamo a contattarci.

Share This

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi